Come mantenere le ossa più forti?

La maggior parte della nostra crescita ossea e della densità ossea avviene nell’infanzia e nell’adolescenza. Per età, le ragazze raggiungono la loro piena densità ossea. Per le persone, questo accade all’età di 20 anni. Mantenere la densità ossea e tentare di rallentare il tasso di perdita ossea è fondamentale in età adulta. Le nostre ossa perdono densità ossea man mano che invecchiamo. Dopo la menopausa, le donne sono più a rischio di osteoporosi in particolare.

1. Scegli cibi ricchi di calcio

 Latte, yogurt e formaggio sono ricchi di calcio. Inoltre, usa opzioni di calcio non casearie, come bevande arricchite di soia e riso, salmone osseo congelato, verdure a foglia verde, cereali, bacche, fagioli e succo d’arancia migliorato. Molti siti Web fungono da risorse importanti per guidare attraverso la costruzione di ossa forti.

2. Ottenere abbastanza nutrienti

Potassio, vitamina K e magnesio consentono al calcio di essere lavorato e utilizzato dal corpo. Mangia diversi alimenti nutrienti come verdure e frutta, legumi (fagioli, piselli e lenticchie), noci, semi, cereali integrali e pesce per ottenere questi nutrienti essenziali. Le proteine aiutano a costruire i muscoli, il che aiuta a mantenere le ossa sane. Scegli carne, pollame, frutti di mare, crostacei, legumi (fagioli, piselli e lenticchie), noci e semi ad alto contenuto proteico.

3. Limitare l’assunzione di caffeina per mantenere le ossa più forti

Il numero di nutrienti assorbiti può essere diminuito consumando troppa caffeina. Per gli adulti, lottare per non più di 400 mg di caffeina al giorno (circa 2-3 tazze di caffè al giorno). Non più di 300 mg di caffeina al giorno devono essere somministrati a donne in gravidanza e in allattamento.

4. Sii fisicamente attivo

L’obiettivo è quello di essere coinvolti ogni settimana per almeno 150 minuti. Per aiutare a mantenere le ossa sane, ecco alcune idee. Tentativo: Prova:

Esercizi come corsa, ciclismo, escursionismo e aerobica a basso impatto, balli, tennis e golf sono portanti di peso.

Gli esercizi di resistenza, come il sollevamento pesi o le flessioni, aiutano a sviluppare la forza che mantiene le ossa forti.

Per aiutare a migliorare l’equilibrio e la coordinazione, esercizi di stretching come yoga e tai chi possono ridurre il rischio di caduta e rottura delle ossa.

5. Evitare una dieta a bassissimo contenuto calorico

Non è mai una buona idea rilasciare calorie troppo basse. Può anche essere dannoso per la salute delle ossa e rallentare il metabolismo, inducendo appetito di rimbalzo e causando perdita di massa muscolare. È anche possibile utilizzare alcuni integratori come ErogenX per un muscolo sano. I ricercatori hanno anche dimostrato che gli individui lievi, sovrappeso e obesi prendono meno di 1.000 calorie al giorno, con conseguente minore massa ossea.

Share:

You might also like …